logo festival chitarra menaggio

Walter Lupi

http://www.walterlupi.net/
http://www.walterlupimusic.com/
Walter Lupi

Raffinato chitarrista di provenienza classica. Già dall’album d’esordio, Bahkta Priya (1990) si distingue per la forte impronta lirica e per una tecnica pulita e rigorosa divenendo ben presto caposcuola del proprio strumento apprezzato in Italia e all’estero. Assiduo ricercatore di uno stile musicale proprio, già dal secondo disco TERRA (1994) si apre a collaborazioni con musicisti di estrazione classica Jazz e world-music quali; Carlo Boccadoro, Marco Decimo, Riccardo Fioravanti, Andrea Dulbecco, Federico Senesi, e altri. Ben presto si avventura alla ricerca di nuovi moduli espressivi e tecnologie applicate al suono acustico della chitarra e per pi?? di un decennio si dedica alla sperimentazione e alla ricerca di sonorit? considerate all’avanguardia per i primi anni ’90. Utilizzando il "Guitar-Midi" e il "Sampler", pubblica SPIRALI (1999) prodotto dal musicista Mauro Pagani (ex PFM) che vede ospiti lo stesso Mauro Pagani, Mamadì Kaba, Marco Brioschi, Max Costa, Ivano Fortuna e altri. Tale ricerca sfocer? nel marchio "Music Experience" che vede la stampa di due nuovi album dalla forte impronta sperimentale, Music Experience Vol. 1 Vol. 2 lapice di una ricerca compositiva unica nel suo genere. L’anno successivo incide Shorts (2000) pubblicato dall’etichetta tedesca "Acoustic Music". Dopo questo capitolo Lupi decide di tornare allo studio e alla riscoperta del puro suono della chitarra acustica. Nasce così Zumie’ (2007) composto da dodici nuovi "racconti-brevi" che testimoniano l’incessante ricerca di questo artista, lo sviluppo di un linguaggio musicale proprio e di un virtuosismo tecnico in continua evoluzione e sempre al servizio della sua vena creativa.