logo festival chitarra menaggio

Roberto Taufic

http://www.robertotaufic.com/
Roberto Taufic

Nato nell’Honduras e di origine palestinese da parte di madre, si trasferisce in Brasile all’età di cinque anni e a dieci anni inizia i suoi studi musicali. A 15 anni partecipa a diversi festival in varie formazioni di musica popolare brasiliana e choro suonando la chitarra classica e il cavaquinho, e dai 17 anni come turnista in vari studi brasiliani partecipa a diverse produzioni discografiche. A 19 anni registra il primo disco di proprie canzoni con il suo gruppo "Cantocalismo", continuando a fare tournée con artisti brasiliani fama.
Nel 1990 approda in Italia Dove avvia numerose collaborazioni. Con la cantante Simon Papa, Giancarlo Maurino e il percussionista brasiliano Gilson Silveira forma il gruppo Latin Touch e registra "De cabo a rabo" (1996).
Negli anni a seguire collabora nel live o in studio con artisti di varie estrazioni musicali come Barbara Casini, Guinga, Gabriele Mirabassi, Maria Pia de Vito, Fabrizio Bosso, Rosario Bonacorso, Gianmaria Testa, Eduardo Taufic, Ana Flora, Karl Potter, Marco Tamburini, Silvia Donati, Michele Rabbia, Giovanna Gattuso, Giancarlo Bianchetti, Salvatore Maiore, John Arnold, Bob Mover e molti altri. Nel 2003 pubblica l'album jazz "Real picture", suo primo lavoro discografico d’autore; altri due lavori discografici di particolare rilievo sono "Um abraco" (2005) in duo con il sassofonista Giancarlo Maurino e "Jogo de cordas" (2006) in duo con il chitarrista Luigi Tessarollo.
Come produttore e arrangiatore, dal 2000 ha realizzato diversi lavori discografici per diversi artisti internazionali.
Nel 2009 pubblica in Brasile il DVD live "Dois Irmaos" in duo con il fratello e pianista Eduardo Taufic. Nel 2010 pubblica "Eles & Eu", suo primo CD di chitarra solo, e "Contigo en la distancia", CD dedicato alla musica sudamericana di matrice spagnola.