logo festival chitarra menaggio

Marco Ricci

http://www.jazzitalia.net/artisti/marcoricci.asp
Marco Ricci

Intraprende in giovane età lo studio del pianoforte ed in seguito del basso elettrico, poi del contrabbasso con il M° Remo Ricci. Nel 1988 consegue il Diploma di Teoria e Solfeggio presso il Conservatorio "G. Verdi" di Milano e frequenta quattro anni di Armonia e Composizione presso il medesimo Conservatorio, dove inoltre, nel 1993 ha conseguito il Compimento Inferiore di Composizione. Ha invece conseguito la laurea di contrabbasso I classico presso il conservatorio Giuseppe Verdi di Como.
Esordisce in campo jazzistico partecipando al Festival di Terra del Sole di Castrocaro Terme nel 1987 e nel 1988. Nel 1990 viene selezionato per far parte della "European Jazz Orchestra of Young Talents" formata dalla RAI con la collaborazione della Yves Saint Laurent. Sono inoltre determinanti le collaborazioni con Bruno de Filippi, Sante Palumbo, Guido Manusardi e Caterina Valente.
È leader del quartetto "Quadrivision" (con R. Cecchetto, A. Mandarini, M. Manzi), da anni collaboratore di Enzo Jannacci e Paolo Jannacci, ha inciso con Bruno Lauzi e Ornella Vanoni, con i quali ha partecipato a concerti dal vivo. Collabora inoltre con le vocalist Paola Folli e Lorena Fontana (con la quale nel 2004 prende parte al Pavarotti & Friends), è strumentista della "Crescendo Band" di Sandro Cerino (con Visibelli, Cappelletti, Mandarini, Bombardieri e S. Bertoli) e ha collaborato inoltre con esponenti di spicco dell'area della musica classica. Come violoncellista partecipa al Cd ""The Humming Cloud" di Dino Betti Van Der Not e suona in trio con Paolo Alderighi e Eleonora D'ettole.
Nella sua intensa attività concertistica ha collaborato con musicisti di calibro mondiale (ad esempio Billy Cobham, Andy Mcgee, Irio De Paula, Franco Cerri, Paolo Fresu, Don Friedman, Sarah Jane Morris, Bob Bonisolo), ha partecipato a numerose rassegne e festival di jazz ed è stato ospite di molte trasmissioni televisive e radiofoniche.